giovedì 3 aprile 2014

Ridurre macchie, rughe e cicatrici dell'acne : maschera BRUCIANTE alla cannella

Ho trovato questa immagine mentre ricercavo le proprietà della cannella, spezia che adoro, sia per il colore che per la fragranza.


Vi traduco le scritte in inglese:



MASCHERA VISO BRUCIANTE


-riduce il colorito irregolare della pelle
-riduce le cicatrici da acne
-riduce i pori dilatati
-riduce l'aspetto delle rughe
-aiuta ad avere una pelle raggiante




Sul sito consigliano di utilizzarla 3 volte a settimana, ma essendo un pò fortina per le pelli delicate, usate il vostro buonsenso  ed agite di conseguenza.


INGREDIENTI MASCHERA VISO ALLA CANNELLA


1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di noce moscata
1cucchiaino di miele
2 cucchiaini di succo di limone fresco (ossia non di quello in bottiglietta)

Mescolare e regolare le dosi finchè non si ottiene una pasta densa ma spalmabile. 
Applicate e lasciate in posa 30 minuti...o anche solo 10 se non è possibile sopportare il bruciore che può variare da pelle a pelle (vi consiglio di fare una prova su un angolino di pelle per vedere se non siete allergici o se la vostra pelle non sia troppo sensibili)
Dovrebbe bruciare solo per i primi 5 minuti e poi pian piano dovrebbe  tendere a svanire..
Sciacquare con acqua tiepida e possibilmente con l'uso di una spugnetta.


La mia esperienza:


Questa maschera di bellezza per il viso alla cannella la sto testando proprio in questo momento mentre sto scrivendo il post.
Voglio provare l'effetto che ha sulle mie macchiette lasciate come regalo dall'altalena di ormoni in gravidanza e le cicatrici lasciate dai brufoletti provenienti secondo me, da alcune leccornie che ogni tanto mi concedo, sbalzi ormonali e cremine che ho immediatamente cestinato perchè secondo me colpevoli anche loro di arrecar danno alla mia pelle ;)




Non tutte sono macchie eh! Alcune sono le mie adorate lentiggini che sono spuntate con il primo sole primaverile




 La quantità di maschera ottenuta con la ricetta è sufficiente per almeno due applicazioni, quindi potete farla e tenerla in un barattolino in modo da poterla riutilizzare.




Nonostante il nome MASCHERA BRUCIANTE, io di bruciore  ne sento veramente poco, se non una piccolissima sensazione di calore o pizzicore ma forse è dovuto alla mia pelle non particolarmente sensibile, non lo so.
L'odore è divino e il sapore ...ehm, si, ho dato una leccatina al cucchiaino prima di lavarlo ;)
Se avete un pennellino potete usarlo per applicare la maschera altrimenti le vostre adorate ditine andranno più che bene. Mi raccomando stendetelo con delicatezza perchè nonostante la consistenza granulosa è meglio non utilizzarlo come scrub! Evitate con cura la zona perioculare , molto più sensibile rispetto a tutto il resto del viso.


Ora qualcuno mi consigli una maschera per le occhiaie! ;(



Vi ricordo di struccarvi prima di applicare questa maschera...vabbè io ho omesso gli occhi ma non me ne vorrete no? Mica potevo mostrarmi al mondo con una maschera dal colore dubbio e per di più senza il minimo sindacabile di mascara e eyeliner che a tutte le donne dovrebbe essere concesso per diritto di nascita no??? 

Questo in basso è il risultato  post- risciacquo. Come vedete io ho un leggerissimo rossore e una sensazione di calore leggero per niente fastidioso.











RISULTATO:

La pelle è sicuramente levigata e profumata. Non posso dire di vedere rughe appiattite o macchie somparse perchè questa maschera promette effetti a lungo termine e quindi una sola applicazione non basta di certo.  Ma sicuramente una pelle più fresca e sana si!
Subito dopo aver asciugato il viso ho sentito la necessità di spalmare una  crema per reidratarla, e qui mi è venuta in soccorso la mia amata CONNETTIVINA in crema che io utilizzo perchè ricca di acido jaluronico.
Ovviamente la pelle in questo caso non deve essere esposta al sole anche perchè gli acidi della frutta contenuti nel limone, svolgono un peeling naturale ma vi assicuro efficace.


NOTA:  Questa è una maschera quindi non dovete usarla come uno scrub, non strofinate o ve ne pentirete! Se avete la pelle troppo sensibile evitate il succo di limone e aggiungete un po' più di miele.
Non provate questa maschera prima di uscire o di un occasione importante. Non potete sapere come reagirà la vostra pelle e non credo proprio vorrete considerare l'idea di andare a cena con il vostro fidanzato con la faccia stile ustione di agosto , no??


Avete mai sentito parlare di questa MASCHERA BRUCIANTE alla cannella ? 
L'avete provata o vorreste provarla?






Posta un commento