giovedì 24 luglio 2014

Rimedio naturale per puntura zanzara

Averte una puntura di zanzara che non vi fa dormire a causa di prurito causato?
 Per alleviare il prurito, evitare di ìinfettarlo e  farlo scomparire velocemente, è meglio usare rimedi casalinghi., naturale ed economici che alleviano ogni puntura di zanzara senza utilizzare sostanze chimiche che seccano o danneggiano la pelle.






Ingredienti 

Una manciata di foglie di basilico fresco

Un bicchiere di acqua

Un panno di cotone

Un mortaio

I passaggi da seguire 



1. Riscaldare l'acqua.

2 - Quando a bollire, aggiungere le foglie di basilico fresco e lasciar cuocere per circa 5 minuti.

3- Dopo questo tempo, togliete dal fuoco.

4-Scolare le foglie.

5 - Metterle in un mortaio e pestarle fino a farne una pasta

6-Se rimane del liquido, scolarlo di nuovo.

7- Quando il basilico ha acquisito la consistenza desiderata , metterlo come un cataplasma sulla puntura, poggiarvi un panno di cotone e sigillare con una legatura a nodo.

9 - Posizionare il prodotto su la puntura di zanzara e lasciate riposare su di esso fino a quando il bruciore e prurito sono scomparsi.



Cosa ne pensi del rimedio casalingo per le punture di zanzara con le foglie di basilico?
Posta un commento